Translate

giovedì 21 febbraio 2013

SALOME’ & NIPPOSUGGESTIONI Exhibition march 14th, 2013

-->
SALOME’ & NIPPOSUGGESTIONI
Mostra di Tomoko Nagao e altri artisti mesmerizzati dai manga e dalle culture POP giapponesi
Dal 14 al 23 MARZO a Milano. Via Dante,14.

Tomoko Nagao. Salomè Blue (large version), 2013. oil on canvas 90x100cm
Bernardino Luini: Salomè con la testa di Giovanni Battista

TOMOKO Nagao: Salomè Blue Flowers




Tomoko Nagao: Pietas (from Michelangelo sculpture icon), oil on canvas, 2013. 90x100cm


Tomoko: Pietas, Detail


Contenitore di culture Micropop basato sulla mostra personale di Tomoko Nagao .
L’ inaugurazione sarà il 14/3 alle ore 18.00. Fino al 23/3 in via DANTE 14, Milano (MM Cordusio). Presso spazio A.M.I.C.I. gestito dall’omonima associazione culturale partner dell’iniziativa.
A cura di Silvia Balestri. Un progetto di Christian Gancitano e  Associazione culturale Atelier Spazio XPO.
Per info sulla mostra e gli scenari di riferimento: http://nipposuggestioni.blogspot.it/
more images,  INSTAGRAM GALLERY #nipposuggestioni #tomokonagao #newpop #igersart

Tomoko Nagao, Drawing- detail (illustrazione per un racconto di Francesca Scotti)

Sulle onde dell’arte Micropop  e Superflat giapponesi di cui Tomoko Nagao è la più apprezzata e rappresentativa esponete presente in Italia, mettiamo in mostra la sua nuova produzione “new pop japanese” definita dalla critica internazionale come corrente MICROPOP.


Aya Takano, una delel artiste più rappresentative della scena MICROPOP internazionale (kaikaikiki)


Una serie di opere dedicate a Salomè. In mostra  anche spunti e informazioni sulle culture new pop, micropop e superflat di cui l’artista fa parte e delle quali si sente parlare sempre più spesso.
Tomoko ha dedicato a "Salomè” la sua ultima produzione pittorica (2012/13) proposta con una commistione inconsueta tra una delle icone preferite e più rappresentate nella storia dell’arte occidentale e le figure Kawaii (carino, amorevole, scenari manga e figure dai grandi occhi) tipiche dello stile SUPERFLAT che con Nara Yoshitomo (maestro di Tomoko) e Takashi Murakami hanno riportato in auge la cultura pop giapponese come una delle espressioni più interessanti e valutate nella scena dell’arte contemporanea.


TOMOKO: pietas alone, 2013




TOMOKO: Judith -judith beheading holofernes, from caravaggio- 2013

Judith Beheading Holofernes is a work by Caravaggio, painted in 1598-99. The widow Judith first charms the Assyrian general Holofernes, then decapitates him in his tent.



Nara Yoshitomo, Toys Packaging
Tomoko Nagao: Salomè of Kitten, 2011, oil on canvas
Tomoko Nagao: Salomè Blue Ribbon, 2012. Oil on Canvas (90x100cm) photo from Tomoko's Studio, Milan.



Contenuti “guest”: NIPPOSUGGESTIONATI
In un apposito corner della mostra, saranno presenti  anche opere di altri artisti pop o newpop mesmerizzati da manga e anime giapponesi che ci dimostrano come le culture pop Japan stiano influenzando l’immaginario collettivo di artisti e creativi  di tutto il mondo:

Nais  / Fulvia Mendini / Pao / Silvia Argiolas /Dario Arcidiacono “Arcipop” /
Hokusai (manga) / Felipe Cardena / Paolo Cassarà / Daniele Giunta / Christian Sonda /
Inbe kawori / Aldo Sergio / Max Papeschi / Miss Salopette ( Mary Sinatra) /
Alfredo Cannata /Dany Vescovi/
Hiroyuki Matsuura  / Ai Kato / Hiroto kitagawa/
Simone Legno (aka Tokidoki)

Contents Realizzato in collaborazione con Sputnik arts project. (opere provenienti da collezioni private)

Felipe Cardeña. Manga Flowers, collage su tela, 2009

Aldo Sergio: Sulla riva - oil on canvas- 40x50cm- 2013

Miss Salopette (Mary Sinatra)


Inbe Kawori, Aubergine Girl


INIZIATIVE collegate:
>> sabato 16 marzo alle 16.30 Christian Gancitano interverrà alla presentazione in anteprima del nuovo libro di Francesca Scotti L'origine della distanza (Terre di mezzo Editore), che si terrà a FieraMilanoCity presso lo “Spazio Terre di mezzo” durante la decima edizione di "Fa' la cosa giusta", fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. In occasione della presentazione verrà messa in mostra una straordinaria foto originale di Inbe kawori, utilizzata per la copertina del libro stesso. Si parlerà al pubblico di Kigurumi, tendenza di travestimento molto diffusa in Giappone, trend praticato dal soggetto di questa foto, una ragazza che indossa un costume da coniglio rosa immortalata sul tetto di un edificio di Tokyo. Info: http://falacosagiusta.org

>> giovedì 21 marzo alle 18.30 all'interno della mostra TOMOKO & Nipposuggestioni, presentiamo con l'autrice L'origine della distanza di Francesca Scotti (Terre di mezzo Editore) in contemporanea all'uscita in libreria. La foto di Inbe Kawori, utilizzata per la copertina del libro, sarà una delle opere in mostra come special guest. Inoltre Francesca Scotti vive nella città giapponese di Nagoya, da cui Tomoko proviene e si è formata artisticamente, un'interessante intreccio psicogeografico dato che Tomoko vive e lavora nella città di Francesca, Milano.

Per contatti press: Christian Gancitano, comunicarearte@gmail.com


IN COLLABORAZIONE CON: 












              
























2 commenti:

  1. Ma gli orari della mostra? Quali sono?

    RispondiElimina
  2. la mostra Salome & Nipposuggestioni é aperta venerdi 15 e sabato 16 pomeriggio, h 15/19 e da lunedi 18 finonal 23 marzo dalle 11am fino alle 19
    http://www.artribune.com/dettaglio/?type=event&id=21178

    RispondiElimina